Home/ Amore/ INNAMORARSI DEL PROPRIO MEDICO : ECCO PERCHE'
Le abitudini dei turisti in vacanza Le abitudini dei turisti in vacanza

Turista che vai, abitudini che trovi : ogni nazionalità ha le sue caratteristiche.

Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II

Santo subito : a sei anni dal transito di Sua Santità Giovanni Paolo II e a conclusione dell'iter...

Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi

Incredibile che a distanza di quasi un mese ben 200 tonnellate di rifiuti abusivi in prossimità di...


Epatite C , tatuaggi e piercing tra le cause

La larga diffusione di tatuaggi e piercing sta favorendo l'insorgenza dell'epatite di tipo C

L'Emicrania , il mal di testa che affligge più...

Mal di testa ed emicrania sono la stessa cosa? Sono più colpite le donne o gli uomini?

Gerry Scotti lascia La Corrida a Flavio Insinna

La Corrida, che fu del simpatico Corrado Mantoni, e dopo Gerry Scotti sta per passare a Flavio...

Mauro Marin e Sarah Nile hanno fatto pace, e per...

In prima pagina della copertina di Visto Mauro Marin e Sarah Nile brindano alla pace : sarà pace...

X-Factor 4 , il dopo Morgan, che confusione

Due cose sono certe : X-Factor 4 si farà e il conduttore sarà Francesco Fachinetti : per i...

INNAMORARSI DEL PROPRIO MEDICO : ECCO PERCHE'

Innamorarsi e' normale, ma del proprio medico non e' da tutti : ecco perche' scatta l'attrazione e si e' affascinati dal proprio medico.
Sun, 26 Jul 2009 21:25:00

Innamorarsi del proprio medico

Perdere la testa per il proprio dottore? Più frequente di quello che si può pensare.
Dal classico transfert per lo psicologo all'infatuazione per il chirurgo estetico, relazioni che possono risultare controproducenti per diverse ragioni. "Nessuno mi aveva mai dato così tante attenzioni,
"Lui sì che mi conosce a fondo e sa placare le mie ansie..." queste potrebbero essere frasi con cui si descrive l'uomo ideale. Ma vanno bene anche per raccontare il rapporto con un buon medico. Il problema sorge quando le due figure si sovrappongono. Innamorarsi del proprio terapeuta ma anche del medico di famiglia, del chirurgo estetico o addirittura del fisioterapeuta, è una situazione piuttosto frequente.
E i motivi sono facili da intuire: trovare qualcuno capace di offrire ascolto, attenzione, cura e premure diventa un regalo prezioso, ancora di più se si vive come oggi, immersi in una società individualista che si muove spesso troppo in fretta. E si fa presto a scambiare per affetto quello che magari è solo un dovere professionale. Ma è proprio questa parola magica, cura, che crea situazioni delicate e può far degenerare un sano rapporto di stima e fiducia in una "relazione pericolosa". Che fare se ci si accorge di essersi affezionate un pò troppo al proprio medico?
"Occorre essere consapevoli che può essere solo un'infatuazione momentanea, ma questo è un messaggio difficile da recepire, perchè anche le infatuazioni possono dare forti sensazioni" sostiene la psicologa Paola Vinciguerra.
Sarebbe discrezione del medico, che indubbiamente riveste un rulo di vantaggio in tali circostanze, tutelare e proteggere la paziente anche da sè stessa, così come dalla posibilità che confonda il proprio bisogno di guarigione con un bisogno d'amore. "Consapevole che nel paziente spesso scattano proiezioni e richieste affettive, un medico non dovrebbe favorirle mantenendo un atteggiamento professionale che comporti, pur nell'accoglienza, la distanza", conclude la psicologo. Ma non è detto che un medico sappia sempre essere super partes restando indifferente alle attenzioni di una paziente, magari disponibile e attraente.
Si tratta di situazioni molto delicate, che non trovano riscontri chiari nei codici deontologici: a differenza degli psicologi, obbligati a sospendere la terapia se si accorgono di provare attrazione per un paziente, per i medici i doveri somportamentali , in materia di sentimento, si fanno più nebulosi. Il codice deontologico dei medici italiani esorta a mettere il paziente in primo piano e a mantenere sempre anche nella vita quotidiana e al di fuori dell'ambulatorio un atteggiamento decoroso ed etico, ma non ci sono divieti espliciti in tal senso.

Potresti essere interessato anche a leggere :

»  ORGANIZZARE UN MATRIMONIO E CONDIVIDERE LE RESPONSABILITA'

Organizzare un matrimonio e' sempre impegnativo : la condivisione dei compiti e delle...

»  IN AMORE VINCONO GLI EMOBOY : TORNANO I ROMANTICI

Atteggiamento tra il romantico e il malinconico, fedele, gentile ecco arriva l'emoboy : i ragazzi...

»  AMORE : LUI , LEI E LO STRESS

In amore quanto conta e come si puo' dominare lo stress ? Battutine acide, silenzi prolungati,...

»  GELOSIA E' UN BENE O UN MALE ? QUANDO SI E' GELOSI...

La gelosia in ogni rapporto d'amore e' inevitabilmente presente : spesso soffoca un rapporto, altre...

»  SEPARAZIONI E DIVORZI IN AUMENTO IN ITALIA

Separazione e divorzio sono, oltre che parole molte diffuse, un fenomeno in netto aumento in Italia...

     


© 2000-2010 vos.it R&A
Privacy policy

Ogni diritto riservato. Vietata la riproduzione di testi e foto anche parziale

Powered by: PHPCow.com