Home/ Tempo Libero/ FACEBOOK COME E QUANDO USARLO
Le abitudini dei turisti in vacanza Le abitudini dei turisti in vacanza

Turista che vai, abitudini che trovi : ogni nazionalità ha le sue caratteristiche.

Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II

Santo subito : a sei anni dal transito di Sua Santità Giovanni Paolo II e a conclusione dell'iter...

Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi

Incredibile che a distanza di quasi un mese ben 200 tonnellate di rifiuti abusivi in prossimità di...


Epatite C , tatuaggi e piercing tra le cause

La larga diffusione di tatuaggi e piercing sta favorendo l'insorgenza dell'epatite di tipo C

L'Emicrania , il mal di testa che affligge più...

Mal di testa ed emicrania sono la stessa cosa? Sono più colpite le donne o gli uomini?

Gerry Scotti lascia La Corrida a Flavio Insinna

La Corrida, che fu del simpatico Corrado Mantoni, e dopo Gerry Scotti sta per passare a Flavio...

Mauro Marin e Sarah Nile hanno fatto pace, e per...

In prima pagina della copertina di Visto Mauro Marin e Sarah Nile brindano alla pace : sarà pace...

X-Factor 4 , il dopo Morgan, che confusione

Due cose sono certe : X-Factor 4 si farà e il conduttore sarà Francesco Fachinetti : per i...

FACEBOOK COME E QUANDO USARLO

I social network come Facebook sono in rapida espansione : come si usa Facebook? Quando e perche' usarlo. Tutti i passi per un uso corretto di Facebook, il social network dallo strepitoso successo
Sat, 22 Aug 2009 10:48:00

Facebook è il più grande social network al mondo

Facebook un nome che evoca amicizia, compagnia, realazioni interpersonali nuove, ma che suscita nel contempo timori, riserve, e paure.
Facebook è essenzialmente un "social network" , ossia una forma evoluta di comunicazione su internet che offre strumenti e opportunità nuove per comunicare. in pratica una community web che tra l'altro offre anche il significativo vantaggio di fare nuove amicizie o ritrovarle.
Il successo di Facebook negli ultimi tempi (pare che nel mondo sia oltre 200 milioni gli iscritti al social network) se da un lato "stimola" l'apprendimento del suo uso, dall'altro induce una sorte di angoscia nei più che si ritengono inadeguati e impreparati al suo uso, oltre a determinare una serie di paure per la propria privacy.
Non sono pochi quelli che per "adeguarsi" al fenomeno si iscrivono e poi davanti alla pagina quasi vergine del proprio profilo si chiedono "e ora che faccio"?
Innanzitutto occorre sapere preventivamente che su facebook ci si può iscrivere con il proprio vero nome e cognome o con uno pseudonimo ( nick o alias ): la maggioranza sceglia la prima formula inserendo nel profilo anche la propria foto personale.
Ovviamente se usate Facebook per trovare amici di vecchia data, o essere trovati da essi, la vostra foto assumerà un valido significato e potrà essere determinante a fronte di migliaia di casi di omonomia.
Vero che la foto potrà essere "catturata" da malintenzionati : ma vale la pena ricordare che sono pochissimi i casi di uso improprio di queste foto per cui il rischio è davvero remoto.
All'atto dell'iscrizione si può scegliere quali dati personali inserire nel profilo , quali rendere pubblici e soprattutto a chi : generalmente la formula più conveniente è quella di "filtrare" i dati, cioè sostanzialmente rendere pubblici solo il nome, il cognome , l'età , il sesso e la città, rendendo magari altri dati visibili solo a quelli che decideremo siano o diventeranno nostri amici.
Eh si, perchè una delle funzioni "privilegiate" di Facebook è di poter "scegliere" chi c'è amico e chi no, rendere disponibili alcuni dati solo ai primi.
Molto utile è indicare le scuole frequentate : in genere la funzione più utilizzata è quella della ricerca per istituti scolastici frequentati, per ritrovare vecchi amici ad esempio.
Se decidete di rendere i vostri dati visibili solo a quelli che riterrete vostri amici "fidati" ricordate che potete sempre "bloccare" questi amici e l'accesso ai vostri dati : una buona regola è quella, dopo aver accertato un amicizia, di verificare che si tratti veramente di un amico/a e di usare una certa prudenza agli inizi.
Il vostro indirizzo email su Facebook è protetto dai fastidiosissimi spammer : uno dei primi passi, se usate messaggistica tipo messenger o similari, è quello di verificare su facebook sono già presenti con una apposita ricerca "protetta" : potrete scegliere , se il sistema non trova i vostri contatti presenti su Facebook, di "invitare" gli amici a iscriversi.
In genere queste "prime operazioni" sono guidate : caricare ad esempio la propria foto dal proprio computer è un operazione facilissima che richiede pochi secondi, come allo stesso modo "importare" i contatti di messenger.
Ricordate che ogni informazione che inserirete in Facebook sarà sempre, e in ogni momento, modificabile : nulla è permanente.
Terminate queste prime semplici e indispensabili operazioni e "digerito" l'impatto con il nuovo sistema potete iniziare a familiarizzare con l'insieme "scovando" i vostri amici e comunicando con loro.
Uno degli strumenti che Facebook mette a disposizione è il "Muro" ( The Wall ), una sorte di bacheca sul profilo degli utenti dove si possono lasciare messaggi pubblici che potranno essere letti da tutti. Non solo : potrete aggiungere foto, filmati e allegati con gli appositi strumenti che il social network mette a disposizione.
Un altro strumento potentissimo di Facebook è il servizio di messagistica, il servizio email che tiene traccia di tutti i vostri messaggi.
Un altro aspetto interessante di questo social network è la possibilità di condividere articoli e commentarli : come un Social Bookmarking vi sono funzioni specifiche per condividere articoli trovati in rete, articoli vostri, commentare e ricevere commenti.
E' questa una funzione che vi apre ad un mondo particolare : oltre alla condivisione di articoli, documenti, link ( la funzione "share") esiste la possibilità di creare "gruppi" : è una possibilità che dilata notevolmente le potenzialità di Facebook.
In pochi secondi potete creare un gruppo secondo i vostri interessi, inviatre altri a condividere i propri interessi in quei gruppi e a iscriversi, a creare e gestire "gerarchie" tra gli iscritti : insomma potete creare la vostra personale community.
A questo proposito è utile ricordare che su Facebook esistono gruppi con centinaia di migliai di iscritti che condividono un interesse specifico come lo sport, la politica, la moda, il volontariato ecc.
Allo stesso modo, oltre che crearlo, potrete aderire a gruppi precostituiti da altri e parteciparvi.
L'uso più frequente di Facebook è comunque quello di trovare vecchi amici e di trovarne di nuovi : spesso alcuni iscritti si limitano a poche decine di amici con i quali si relazionano e condividono gli interessi.
Ma vi sono anche gruppi che hanno finalità di marketing, gruppi che utilizzano facebook per diffondere ideali, per far consocere prodotti, per espandere le proprie attività.
Insomma una sorte di città virtuale attiva 24 ore su 24 che offre sempre nuovi strumenti e mezzi per socializzare, condividere , arricchirsi e arrichire.
Ovviamente come tutte le "scatole" agli inizi sarà bene esplorarla con prudenza ma soprattutto avendo ben chiaro l'uso iniziale che se ne farà : non sono infatti pochi gli iscritti che dopo un pò diventano inattivi scoraggiati dalla scarsa conoscenza del mezzo o perechè timorosi di esplorarne le possibilità offerte.
Ed è utile ricordare che una volta entrati se ne può sempre uscire chiudendo la porta dietro le spalle.

Potresti essere interessato anche a leggere :

»  CONCHIGLIE DA COLLEZIONE PER UN HOBBY COLORATO

Di ritorno dal mare è facile cha abbiate portato con voi alcune conchiglie raccolte da voi stesse...

»  CANDELE CHE PASSIONE : L'HOBBY ALLA PORTATA DI TUTTE

Sempre di più sono quelle che dedicano il loro tempo libero all'arte delle candele : dalle...

»  IL COLLEZIONISMO UNA PASSIONE FEMMINILE

Il collezionismo e' una passione soprattutto femminile : i migliori collezionisti sono donne. Dalle...

»  DISGUIDI AEREI SUPERARE LE DIFFICOLTA' E RISOLVERLI

Come affrontare e superare i disguidi aerei : sia che siamo in vacanza, sia che ci stiamo spostando...

»  LA POESIA TRA HOBBY E TERAPIA

Lontani dall'idea che avevamo a scuola , oggi la poesia ci può aiutare a riscoprire quella parte...

     


© 2000-2010 vos.it R&A
Privacy policy

Ogni diritto riservato. Vietata la riproduzione di testi e foto anche parziale

Powered by: PHPCow.com