Home/ Attualità/ L'assicurazione auto in Italia è la più cara e ora anche le assicurazioni fantasma
Le abitudini dei turisti in vacanza Le abitudini dei turisti in vacanza

Turista che vai, abitudini che trovi : ogni nazionalità ha le sue caratteristiche.

Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II

Santo subito : a sei anni dal transito di Sua Santità Giovanni Paolo II e a conclusione dell'iter...

Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi

Incredibile che a distanza di quasi un mese ben 200 tonnellate di rifiuti abusivi in prossimità di...


Epatite C , tatuaggi e piercing tra le cause

La larga diffusione di tatuaggi e piercing sta favorendo l'insorgenza dell'epatite di tipo C

L'Emicrania , il mal di testa che affligge più...

Mal di testa ed emicrania sono la stessa cosa? Sono più colpite le donne o gli uomini?

Gerry Scotti lascia La Corrida a Flavio Insinna

La Corrida, che fu del simpatico Corrado Mantoni, e dopo Gerry Scotti sta per passare a Flavio...

Mauro Marin e Sarah Nile hanno fatto pace, e per...

In prima pagina della copertina di Visto Mauro Marin e Sarah Nile brindano alla pace : sarà pace...

X-Factor 4 , il dopo Morgan, che confusione

Due cose sono certe : X-Factor 4 si farà e il conduttore sarà Francesco Fachinetti : per i...

L'assicurazione auto in Italia è la più cara e ora anche le assicurazioni fantasma

Sembra incredibile ma il sistema Italia è da riformare da cima a fondo : dopo la sconcertante analisi che una TAC in campania costa quasi il doppio che in Emilia, ora la denuncia : in Italia l'RCA auto costa anche il doppio di altri paesi dell'Europa
Wed, 09 Jun 2010 12:36:00

RCA auto in Italia è la più cara
Lo sconcerto è d'obbligo, la rabbia è garantita.
Secondo i dati diffusi dal Presidente dell'Isvap, Giancarlo Giannini, l'RCA auto, obbligatoria in Italia come altrove, costa molto di più che in altri paesi europei e non solo.
Nel periodo di osservazione che va dal 2002 al 2009 gli aumenti sono stati sostanzialmente pari al 17,9 % contro una media europea del 7,1 %.
Questo significa che tendenzialmente costeranno sempre più care rispetto agli altri paesi della zoana euro. Il dato sconcertante è comunque quello globale : in Italia l'RCA costa anche il doppio rispetto a Francia , Germania e Spagna.
L'Ania dal canto suo replica accusando i costi abnormi per le imprese italiane come la causa della differenza : giustificazione difficile da accettare perchè è praticamente impossibile che in Italia un azienda costi il doppio rispetto ad una francese o tedesca.
Inoltre questa differenza abnorme e significativa sta facendo maturare un altro fenomeno : quello dell'evasione all'obbligo assicurativo e quello delle assicurazioni fantasma. Nell'ambito delle assicurazioni fantasma vanno annoverati anche i numerosi contrassegni assicurativi falsi e contraffatti : il ricorso al fondo vittime della strada è aumentato fino ad arrivare a 21.000 casi nel 2009.
Questo significa che dopo un sinistro c'è sempre più gente che "scappa" perchè il veicolo di cui è alla guida non è assicurato o non in perfetta regola.
Un dato preoccupante che dovrebbe responsabilizzare di più le compagnie assicurative , i cittadini e le istituzioni.

Altro dato preoccupante è quello che ci riserva il fenomeno della compagnia assicurative fantasma : ne sono state individuate ben 48.
Sono false assicurazioni dedite alla truffa dei cittadini : non hanno strutture, ne fondi , ne riserve e mettono a grave rischio l'automobilista stesso che si ritrova quindi "non assicurato" e oltre a rischiare pesanti sanzioni rischia anche patrimonialmente , in modo incredibile, in caso di sinistro essendo chiamato a risarcire il danneggiato in prima persona.

Ma i dati forniti dall'Isvap sono stati contestati e non solo dall'Ania, ma anche dal Codacons.
Secondo l'associazione dei consumatori i dati Isvap sarebbero "ammorbiditi" e sottostimati : pare che il costo dell'RCA italiana sia addirittura cinque volte maggiore che in altri paesi europei.
Una cosa è certa : l'Italia è , in fatto di assicurazioni, carissima e il peggio che c'è.
Sarebbe ora di dare una svolta concreta mettendo ordine in un settore che incide direttamente sul portafogli di tutti gli italiani : è impensabile che questa Italia sia il paese di Arlecchino e di Pantalone.

Potresti essere interessato anche a leggere :

»  Henry Winkler, in arte Fonzie, ora scrive libri per bambini

Ricordate il meccanico rubacuori della celebre Happy Days? Il Fonzie dal giubotto nero? Ora è uno...

»  Cinture di Sicurezza : a Napoli sono un optional e per parcheggiare c'è il tesserino invalidi

Sembra incredibile ma all'indomani della patente a punti la cintura di sicurezza , a Napoli, veniva...

»  Perchè le TAC in Campania costano di più che in altre regioni?

Pare che TAC in Campania costi al contribuente 1.554 euro contro i 1.027 euro dell'Emilia Romagna....

»  L'AMORE ALLA FINE DELL'AMORE, DALLA PARTE DEL PADRE

Le separazioni continuano a sgretolare le famiglie : a farne le spese sono per lo più i papà :...

»  IL PAPA DENUNCIATO DA UNA DELLE VITTIME DI LAWRENCE MURPHY

Non si placa la bufera che ha investito la Chiesa Cattolica : questa volta è una delle vittime di...

     


© 2000-2010 vos.it R&A
Privacy policy

Ogni diritto riservato. Vietata la riproduzione di testi e foto anche parziale

Powered by: PHPCow.com