Home/ Salute/ CAUSE E RIMEDI PER L' INSOPPORTABILE SCIATICA
Le abitudini dei turisti in vacanza Le abitudini dei turisti in vacanza

Turista che vai, abitudini che trovi : ogni nazionalità ha le sue caratteristiche.

Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II Una reliquia e una mostra per la beatificazione di Giovanni Paolo II

Santo subito : a sei anni dal transito di Sua Santità Giovanni Paolo II e a conclusione dell'iter...

Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi Napoli , 200 tonnellate di rifuti bruciati al campo rom non rimossi

Incredibile che a distanza di quasi un mese ben 200 tonnellate di rifiuti abusivi in prossimità di...


Epatite C , tatuaggi e piercing tra le cause

La larga diffusione di tatuaggi e piercing sta favorendo l'insorgenza dell'epatite di tipo C

L'Emicrania , il mal di testa che affligge più...

Mal di testa ed emicrania sono la stessa cosa? Sono più colpite le donne o gli uomini?

Gerry Scotti lascia La Corrida a Flavio Insinna

La Corrida, che fu del simpatico Corrado Mantoni, e dopo Gerry Scotti sta per passare a Flavio...

Mauro Marin e Sarah Nile hanno fatto pace, e per...

In prima pagina della copertina di Visto Mauro Marin e Sarah Nile brindano alla pace : sarà pace...

X-Factor 4 , il dopo Morgan, che confusione

Due cose sono certe : X-Factor 4 si farà e il conduttore sarà Francesco Fachinetti : per i...

CAUSE E RIMEDI PER L' INSOPPORTABILE SCIATICA

La sciatica, ovvero l'infiammazione del nervo sciatico, è quasi sempre la principale causa di forti dolori lombari che sopraggiungono dopo uno sforzo improvviso e repentino, oppure in seguito al sollevamento di un forte peso.
Fri, 31 Jul 2009 00:03:00

La sciatica

Dietro al forte dolore lombare spesso c'è l'irritazione del nervo sciatico, che ha origine nell'ultimo tratto della colonna vertebrale. Lungo il suo decorso, il nervo si suddivide in numerosi rami, che percorrono la gamba fino ad arrivare l piede e innervare vari muscoli e la pelle. All'esterno è rivestito da una guaina, mentre al suo inetrno sono presenti fibre motorie, che permettono i movimenti, e fibre sensitive, cioè sensibili al tatto, al caldo, al freddo e al dolore. La sua compressione o infiammazione provoca forti dolori alla schiena, subito sopra l'osso sacro, che si estende al gluteo e alla parte posteriore della coscia. Nei casi più seri, possono arrivare fino al polpaccio, al piede e all'alluce. Il dolore può essere costante o legato a certi movimenti, a volte prcurando un vero e proprio formicolio.
Anche un disturbo dei muscoli che si trovano ai lati della colonna vertebrale può provocare la sciatica, ma tra i giovani la causa più frquente è l'ernia del disco. Tra le vertebre è presente un disco, formato da un nucleo centrale molle e da una parte esterna dura e fibrosa. In seguito a uno sforzo improvviso, al sollevamento di notevoli pesi oppure dopo un trauma, il disco può venire schiacciato dalle vertebre e causare la formulazione di un'ernia, uno spostamento della parte fibrosa che può comprimere la radice del nervo sciatico. Oltre i 50 anni la sciatica è quasi sempre causata dall'artrosi, che colpisce le articolazioni. In tal caso il nervo sciatico viene schiacciato dalla deformazione dell'articolazione.
Alcune categorie professionali hanno maggiori probabilità di soffrire di sciatica. E' il caso di chi svolge lavori pesanti che sottopongono la schiena a sforzi o a carichi notevoli, come gli operai e i manovali o a chi passa molte ore al volante, come i taxisti e i camionisti. Oltre a un'accurata visita medica, per diagnosticare una sciatica è indispensabile sottoporsi al alcuni esami. In primis, è necessario fare una radiografia della colonna vertebrale, anche se spesso non è sufficiente a evitare il disturbo. Per essere sicuri che si tratti proprio di sciatica, può essere necesaria anche una Tac oppure una risonanza magnetica. Anche se il riposo è utile, non è sufficiente per curare la sciatica. Il medico può consigliare delle trazioni lombari, una tecnica che prevede uno stiramento e un rilassamento dei muscoli con l'aiuto di uno speciale macchinario molto utili sono anche gli esercizi di ginnastica rieducativa. In molti casi di ernia è molto efficace il corsetto ortopedico, che immobilizza la clonna vertebrale e previene il peggioramento del disturbo. Sono indicate anche altre tecniche curative come l'elettroterapia analgesica, la fisiomassoterapia e l'ultrasuonoterapia. Nei casi più seri l'unica soluzione resta l'intervento chirurgico, soprattutto quando all'origine del problema c'è un'ernia del disco che provoca un dolore insopportabile o un deficit motorio e/o della sensibilità alla gamba.


 

Potresti essere interessato anche a leggere :

»  LE LEZIONI DI AQUA FITNESS E I BENEFICI DELL'AQUA ARMONY

E' l'acqua caldo-tiepida a favorire movimenti morbidi e rapidi : e' l'aqua armony che sviluppa...

»  COME GUARIRE DAGLI ATTACCHI DI PANICO

Molti soffrono degli attacchi di panico : non tutti sanno che si puo' guarire completamente e con...

»  MELANOMA E TUMORI CUTANEI SI CURANO CON SUCCESSO

Il melanoma, e in genere tutti i tumori cutanei, oggi si cura con successo in oltre l'80 per cento...

»  IL NEO E IL MELANOMA : E' BENE CONTROLLARE LA PELLE

I nei e i melanomi sono la costante preoccupazione di molte donne : un dermatologo sapra' bene...

»  OCCHIALI DA VISTA PER PROTEGGERSI DA TV E COMPUTER

Proteggere gli occhi con buoni occhiali da vista e' ormai sempre piu' frequente : secondo l'Istat...

     


© 2000-2010 vos.it R&A
Privacy policy

Ogni diritto riservato. Vietata la riproduzione di testi e foto anche parziale

Powered by: PHPCow.com